Benvenuti sul sito di OPEN, una partnership strategica per l’istruzione degli adulti

Un progetto della durata di 36 mesi : dal 1° settembre 2015 al 31 agosto 2018

Il progetto ha come obiettivo l’OCCUPAZIONE, il LAVORO AUTONOMO e l’uso di interessanti RETI internazionali. Per sviluppare la capacità di occupazione nelle piccole/medie aziende in tutta Europa, le LINGUE E LE COMPETENZE DIGITALI sono vitali così come la fiducia in sé e lo spirito di intraprendenza.

Avendo ben presente l’attuale situazione economica, tutti i centri hanno messo in evidenza la mancanza di supporto e hanno concordato che esiste un reale bisogno di fornire informazioni ed incoraggiamento per aiutare i propri studenti ad ACCEDERE AD UNA OCCUPAZIONE sia nel proprio paese che all’estero o aiutare gli studenti ad AVVIARE LA PROPRIA IMPRESA e creare lavoro autonomo.

Sei centri professionali o scuole di lingue lavorano insieme in sei diverse nazioni europee (Francia, Spagna, Irlanda, Italia, Germania e Olanda) affinché i loro insegnanti di lingua straniera e gli studenti adulti possano studiare e confrontare:

  • come e perché le persone hanno trovato con successo un lavoro, per mezzo di colloqui con gli studenti che gli insegnanti hanno istruito e che hanno recentemente trovato un’occupazione,
  • come avviare la propria attività: scambio di idee speciali e creative, o le pratiche migliori per metter piede in un altro paese membro (cosa è promettente, cosa non funziona), per mezzo di colloqui con i target individuati,
  • ridurre gli ostacoli (soglie di inibizione e sfide reali),

per fornire aiuto e supporto ai propri studenti.

Entro 3 anni si incontreranno a turno in ogni nazione, con 2 insegnanti e 6 studenti di ogni nazione, ogni volta per 5 giorni e intervisteranno relatori di piccole e medie aziende locali ed organizzazioni connesse con l’impiego. Contatteranno anche le locali Camere di Commercio (e/o Camere dell’industria, dell’artigianato e dell’agricoltura, associazioni, confederazioni degli agricoltori, Autorità ed enti locali), organizzazioni specializzate nel sostegno a giovani, persone in cerca di lavoro, donne, e/o qualsiasi persona che desideri avviare un’ attività in proprio.

Il lavoro comune durante le visite consiste in :

  • svolgere attività in lingua affinché le persone si possano sentire sicure in una lingua straniera in situazioni reali,
  • realizzare e filmare colloqui con ex studenti che hanno trovato occupazione (nel loro paese o all’estero), persone che hanno avviato la propria attività e managers di aziende che indichino ed illustrino le competenze di cui hanno bisogno,
  • scrivere la trascrizione dei colloqui e fare in modo che gli studenti le traducano nelle altre lingue nazionali,
  • creare e mantenere un sito web con l’aiuto di un professionista, in inglese, con traduzioni nelle altre 5 lingue, mettendo insieme tutte le informazioni raccolte, i contatti dei partecipanti, consigli e rapporti sulle buone pratiche, consentendo delle sessioni interattive.

Gli studenti sono incaricati di filmare i colloqui, fare le trascrizioni e le traduzioni. Ogni coordinatore nazionale (un insegnante) monitora il carico di lavoro per la sua nazione e si assicura che tutto sia eseguito nella propria lingua nazionale, e il coordinatore generale (un insegnante) monitora l’intero progetto, assicurandosi che con ogni visita, i compiti corrispondenti siano stati eseguiti e caricati sul sito web.

L’ impatto atteso del progetto è :

Per gli insegnanti:

  • Il sito web e i social networks usati saranno mantenuti vivi oltre la durata del progetto affinché siano parte dei propri strumenti di lavoro,
  • i video e il sito web saranno usati in classe, e gli insegnanti aiuteranno gli studenti a rispondere alle offerte di speciali sessioni di tirocinio, evidenziando l’ uso ulteriore degli strumenti che hanno creato,
  • avranno una conoscenza migliore dei diversi backgrounds in Europa
  • avranno l’opportunità di insegnare una lingua straniera in situazioni reali e accompagnare i propri studenti non solo nella nazione della lingua studiata ma anche in un contesto professionale con lavoro reale o opportunità di creazione di attività lavorative.
  • saranno nella condizione di fornire informazioni sul mercato europeo del lavoro attraverso esempi reali in diverse nazioni europee,
  • i propri networks di contatti personali e professionali in Europa

Per gli studenti :

  • Miglioramento della propria sicurezza nella lingua e nelle competenze informatiche
  • Accrescimento degli aspetti commerciali delle abilità linguistiche
  • Le persone sono incoraggiate a pensare di avviare una propria attività, ad occasioni di mobilità per utilizzare le proprie abilità (nel proprio paese o in un paese membro dell’Europa), opportunità offerte da un mercato europeo liberalizzato con un libero movimento di persone,
  • Gli studenti creano contatti reali ed amicizie che li aiuteranno a pensare alle opportunità di trasferirsi realmente all’estero per lavoro..

Per gli altri stakeholders :

  • Organizzazioni professionali beneficeranno di un collegamento diretto con insegnanti e studenti, avranno una conoscenza migliore del modo in cui le persone sono addestrate nel quadro dell’educazione degli adulti e dell’istruzione professionale
  • Sviluppano un network di contatti all’estero con scuole e studenti, così come con altre piccole e medie aziende, che condividono a volte lo stesso tipo di attività.

Una volta terminato il progetto, gli studenti e gli insegnanti continueranno a lavorare con il sito web creato, continueranno a consultarlo e ad interagire per condividere la loro esperienza, la loro decisione di andare all’estero per scopi professionali.