Presentazioni

Vivere un distretto turistico

Il gruppo Open Erasmus+ ha visitato la città di Brescia mercoledì 9 ottobre 2016. Ci siamo incontrati nel parcheggio a ovest della scuola e abbiamo atteso l’autobus. Dopo un viaggio di 45 minuti siamo arrivati nella bella città. Entrando in città, Marisa (la coordinatrice italiana) ha assunto il ruolo di guida temporanea e ci ha illustrato i principali siti della città parlando al microfono. Avvicinandoci alla città, abbiamo visto sulla collina una sorta di grande torre, chiamata familiarmente “La Tomba del cane”, che si dice sia stata dedicata al cane di una famiglia benestante. Questo dimostra l'enorme ricchezza di alcune persone a Brescia. Poi siamo passati davanti al vecchio e sovraffollato carcere di Canton Mombello; era un edificio arancione con enormi recinzioni grigie che lo circondano. Infine ci è stato segnalato un cartello che indicava Santa Giulia, Il Museo della città, un museo che contiene resti romani antichi che sono stati ben restaurati.

-         ConfCommercio di Brescia

Siamo poi arrivati al palazzo commerciale "Conf.Commercio". Qui siamo stati introdotti a Carlo Massoletti, presidente dell’associazione. Ci siamo tutti accomodati ed è iniziata la presentazione. Brescia è una provincia di turismo, non è grande o così popolare come Milano, ma si rivela essere un’attrazione per i turisti. Non ha la stessa energia di alcune grandi città d'Italia, vale a dire le persone che visitano la città possono aspettarsi la stessa qualità di cibo e negozi, senza il rumore, il trambusto e il caos quotidiano. Brescia è sede di 17.000 imprese, 800 delle quali sono ristoranti e 710 alberghi. E’ la più grande provincia in Italia. Con l'espansione delle grandi imprese, come i centri commerciali, le piccole aziende a conduzione familiare hanno iniziato ad essere trascurate e dimenticate. Con l'ascesa delle enormi imprese commerciali qualcosa doveva essere fatto al fine di salvare queste piccole imprese.

Ed è qui che l’associazione entra in gioco, aiutando con fondi supplementari in modo che queste imprese riescano a tenere il passo con l'espansione della città. Aiutano con la pubblicità, in modo che ottengano l'aiuto di cui hanno bisogno. Ciò è fondamentale per la città di Brescia al fine di mantenere la cultura e la storia di questa magnifica città, in quanto alcuni negozi possono avere anche 100 anni. In termini di turismo Brescia ha tutto tranne il mare. E' sede di due laghi e una stazione sciistica in montagna si trova vicinissima alla città. Si trova a un'ora e mezza da Milano e 40 minuti da Verona.

Uno su dieci a Brescia è proprietario di qualche tipo di attività; questo sta a dimostrare quanto sia importante il commercio per la città e la provincia. Anche l'export è importante per i Bresciani. La provincia di Brescia è sede di una delle più antiche aziende del mondo. Il ferro e materiali per la produzione dell’acciaio sono stati estratti qui dall'inizio del 7 ° secolo. Brescia è il numero uno per l'export di caviale in tutto il mondo.

-         Opportunità per i giovani

Occupazione: opportunità per i giovani (Palazzolo sull'Oglio)

Per fare domanda per un posto di lavoro sono necessarie le seguenti cose:

• Un curriculum

• Una lettera motivazionale

• contatto con un'agenzia locale per l'occupazione

• contatto con un'agenzia di lavoro interinale

Curriculum vitae

E 'importante sapere che il curriculum perfetto non esiste. È necessario investire tempo ed energie nella stesura di un buon curriculum. Un curriculum deve essere di 2/3 pagine. Nel curriculum è necessario presentarsi e concentrarsi sulla propria istruzione ed esperienza lavorativa. Oltre a questo, è necessario indicare le proprie competenze. Ad esempio le abilità linguistiche, informatiche e di comunicazione. Il curriculum deve essere breve ed appropriato e soprattutto deve essere chiaro. Il curriculum deve essere stimolante e chi lo legge deve aver voglia di approfondire la vostra conoscenza.

In Italia si utilizza principalmente il modello "Europass". All’indirizzo http://europass.cedefop.europa.eu/it è possibile trovare questo modello.

Lettera motivazionale

Nella lettera motivazionale è necessario indicare il motivo per cui si presenta la domanda e perché tu sei il candidato perfetto. Non si deve scrivere una lettera motivazionale generale, ma adattare la lettera all’azienda e al lavoro.

Il "Centro per l'impiego" (CPI) è un'organizzazione che vi può aiutare a presentare domanda di impiego. Gli addetti vi aiutano a scrivere il Curriculum e la lettera motivazionale.

I giovani possono presentare domanda in Italia di volontariato. Per vitto, alloggio e un minimo compenso i più giovani possono svolgere un’ esperienza di lavoro. Ci sono diverse organizzazioni:

• Servizio volontario europeo (http://europa.eu/youth/volunteering/eus-organisation.it)

• Servizio civile

• Leva civica

• Dote comune (www.dotecomune.it)